Commissione Adozioni Internazionali

LINEA CAI - numero verde 800.002.393
Dedicato all'informazione, assistenza e consulenza, anche economica, per tutti coloro che desiderano avere chiarimenti sulle adozioni internazionali. Il numero verde è rivolto anche a coloro che necessitano comunicare probemi post-adottivi.
Attivo dalle 10:00 alle 13:00 dal Lunedì al Venerdì
Possibile anche invare mail a LINEACAI@palazzochigi.it o fax al 0667792167

Rappresenta l'autorità Centrale Italiana per l'adozione internazionale. Essa garantisce il rispetto della convenzione de l'Aja del 1993 sulla tutela dei minori e la cooperazione in materia di adozione internazionale.
Svolge le seguenti funzioni:

  • collabora con le autorità centrali degli altri Stati
  • predispone il testo di accordi bilaterali da proporre al governo
  • autorizza gli enti ad occuparsi di adozione internazionale, previo accertamento dei requisiti richiesti dalla legge e vigila sul mantenimento di tali requisiti
  • redige l'albo degli enti autorizzati ed esegue controlli e verifiche periodiche degli Enti
  • organizza incontri con i rappresentanti degli Enti Autorizzati
  • organizza incontri con i dirigenti degli uffici giudiziali minorili
  • organizza incontri con i rappresentanti degli Enti Locali e delle Regioni
  • controlla che tutte le fasi dell'adozione rispondano all'interesse del minore
  • autorizza l'ingresso in Italia del minore adottato
  • promuove la cooperazione tra tutti gli organi preposti al lavoro in campo di adozioni e tutela dei minori
  • raccoglie i dati sui minori adottati
  • conserva gli atti di tutte le adozioni svolte
  • redige ogni 2 anni una relazione sull'adozione internazionale da presentare al Parlamento

Commissione per le adozioni internazionali
Largo Chigi 19  
00187 - ROMA
Fax 06 67792165 
e-mail: cai.segreteria-enti@palazzochigi.it